Risparmia denaro, risparmia acqua e mantieni la salute delle piante


Le piante che vivono all’aperto sono annaffiate dalla pioggia, ma di solito le piante d’appartamento vengono bagnate con l’acqua del rubinetto.

L’acqua, insieme al suolo e alla luce, è uno dei tre elementi essenziali necessari per aiutare le piante a crescere in salute e forza.

L’acqua piovana e l’acqua del rubinetto sono solo due dei molti diversi tipi di acqua che possono essere utilizzati per aiutare le piante a crescere e rimanere in salute. Quindi qual’è l’acqua migliore per le piante? Alcuni tipi di acqua del rubinetto possono danneggiare lo stelo, la radice o il seme, mentre altri forniscono importanti vitamine e sostanze nutritive alla crescita della pianta. Testare diversi tipi di acqua ti aiuterà a scoprire quali tipi evitare di usare in modo da non danneggiare le tue piante, e quali tipi aiutano il tuo giardino a crescere alto e rigoglioso, con verdure mature e molti fiori.

L’acqua del rubinetto e l’acqua distillata potrebbero non danneggiare le piante, ma noterete che non crescono alte e orgogliose come le piante che sono state alimentate dalla pioggia e dall’acqua di sorgente.

Perché?

Per capire quale tipo di acqua è la migliore per la vita vegetale, è importante sapere cosa c’è in ogni tipo di acqua. L’acqua del rubinetto e l’acqua distillata possono far crescere le piante, ma contengono sostanze chimiche come lo iodio e il cloro (spesso presenti nell’acqua del rubinetto) che possono impedire alle piante di raggiungere il loro pieno potenziale. Oppure come il calcio che provoca ingiallimenti delle foglie e malassorbimento delle sostanze nutritive.

Ma ci sono molti modi per far sì che le piante abbiano sempre acqua buona. Basta scegliere Ecolifeprojets che offre ottime soluzioni per avere acqua buona per l’orto e il giardino. Il sistema Scalewatcher effettua una decalcificazione ecologica dell’acqua che renderà le tue piante sani e forti, ridurrà il consumo di acqua, arrestando la crescita di batteri.
Chiamaci!